top of page

Conferenza internazionale “Etica ambientale e vulnerabilità in dialogo tra Occidente e Oriente”

Aggiornamento: 25 nov 2023

Organizzata da Laura Langone e Carlo Chiurco

24-25-26 ottobre 2024, Università di Verona


Call for abstracts:

La natura globale dei problemi ambientali richiede risposte globali e ad ampio spettro. Data la popolarità del buddismo e la diffusione dei corsi universitari dedicati allo studio del buddismo in Occidente, la conferenza invita a proporre contributi a carattere interculturale intorno ai temi dell’etica ambientale che abbraccino le filosofie occidentali e buddiste.

In questo contesto, la vulnerabilità appare come una categoria-ponte capace di svolgere un ruolo chiave nel dialogo tra Est e Ovest. La sua posizione di rilievo nell’etica contemporanea e nella bioetica globale potrebbe contribuire a superare la visione di una soggettività moderna autoreferenziale a favore di una concezione compiutamente relazionale, in armonia con la visione buddista della realtà come interconnessione di tutto ciò che è.

L’obiettivo principale di questa conferenza è favorire il dialogo tra le tradizioni filosofiche occidentali e quelle buddiste sui temi dell’etica ambientale, della vulnerabilità e della bioetica globale. Sono benvenuti anche contributi che esplorino questi temi esclusivamente dalle prospettive occidentali oppure da quelle buddiste.


Possibili argomenti:

  • etica ambientale nelle filosofie occidentali oppure nelle filosofie buddiste

  • dialogo sull’etica ambientale tra le filosofie occidentali e buddiste

  • storia degli incontri tra le filosofie occidentali e buddiste sull'etica ambientale

  • vulnerabilità e bioetica globale nelle filosofie occidentali oppure nelle filosofie buddiste

  • dialogo sulla vulnerabilità e la bioetica globale tra le filosofie occidentali e quelle buddiste

  • sfide future dell’etica ambientale, della vulnerabilità e della bioetica globale

Keynote speakers:

  • Henk ten Have (Duquesne University, USA)

  • Marion Hourdequin (Colorado College, USA)

  • Claudia Navarini (Università Europea di Roma, Italia)

  • William Edelglass (Emerson College, USA)

  • Benedetta Giovanola (Università degli Studi di Macerata, Italia)

  • Janet Donohoe (University of West Georgia, USA)

  • Graham Parkes (University of Vienna, Austria)

La conferenza è finanziata dalla Commissione Europea attraverso i fondi Marie Skłodowska-Curie Actions ed è sponsorizzata dalle seguenti associazioni accademiche:

  • International Society for Environmental Ethics (ISEE)

  • International Association for Environmental Philosophy (IAEP)

  • Società Italiana di Filosofia Morale (SIFM)

  • International Association for Education in Ethics (IAEE)

  • XXV World Congress of Philosophy Rome 2024 (WCP 2024)

  • Society for Asian and Comparative Philosophy (SACP)

Abstract di massimo 300 parole e un curriculum vitae devono essere inviati a Laura Langone (laura.langone@univr.it) e Carlo Chiurco (carlo.chiurco@univr.it)

Gli abstract possono essere inviati in inglese oppure in italiano

Nell’oggetto della mail bisogna scrivere: Conferenza etica ambientale e vulnerabilità

Scadenza per le proposte: 29 febbraio 2024

Notifica di accettazione: entro il 10 maggio 2024




84 visualizzazioni

Comentários


bottom of page